in ,

SANTANGELO (IV): “PROROGARE TERMINI DI PAGAMENTO A TUTTO IL 2021 E RINNOVARE IL PATTO SOCIALE”

Napoli, 19 novembre 2020.

Il consigliere regionale della Campania Vincenzo Santangelo (Italia Viva), ha presentato una relazione ai gruppi parlamentari di “Italia Viva” di Camera e Senato con delle proposte per rinnovare un patto sociale – la cui stabilità e’ in questo momento così precaria – che sia nell’interesse non solo dei cittadini ma anche dello Stato.

“Il prorogarsi della pandemia impone uno slittamento non solo di due mesi, ma per tutto il 2021” dichiara il consigliere Santangelo.
Secondo questa relazione e’ quindi necessario estendere queste proroghe a tutto il 2021: il termine di sospensione degli accertamenti fiscali, delle ingiunzioni fiscali territoriali e degli accertamenti esecutivi territoriali devono necessariamente essere prorogati oltre gennaio 2021, come invece prevede la norma attuale.

Vincenzo Santangelo afferma che bisogna “allungare le tempistiche, e non cancellare il debito e stabilire che le rate abbiano sempre e comunque come scadenza il fine mese”.
La proposta si articola in vari punti ed il consigliere Santangelo propone, tra l’altro, di “ridurre l’aggio esattoriale almeno fino alla concorrenza della quota Stato (+/- 4,65%). Siamo certi che potrebbe essere utile accettare pagamenti in compensazione crediti, del resto si potrebbe utilizzare il criterio dei Bonus”.

Infine il consigliere Santangelo auspica che queste proposte possano essere accolte, senza riserva, per il rafforzamento di una stabilità sociale e fiscale e conclude: “Stiamo vivendo un momento drammatico. E’ necessario che le istituzioni mettano in campo azioni concrete, perché la crisi avrà una ricaduta per tutto il 2021, ed oltre. Dobbiamo agire oggi, non domani. Nell’interesse non solo dei contribuenti, ma anche dello Stato”.

Cosa ne pensi di questo articolo?

38 points
Upvote Downvote

Vincenzo Diana – sei ambulanze e tre ospedali, muore di Coronavirus. L’urlo di dolore della sua famiglia.

Intervista a GIANNI LOVERA – LIBRO “GIOIA”