in ,

NUOVO LIBRO DI GIUSEPPE ESPOSITO

Il romanzo storico edito da Newton Compton Editori

L’Alchimista dei colori maledetti è il nuovo thriller storico di Giuseppe Esposito, nato a Nola nel 1983 e laureatosi all’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Esposito prende una direzione originale: nel suo romanzo la pittura è trattata a partire dalla creazione materiale dei colori attraverso la chimica dei componenti e si affianca all’alchimia. 

Il thriller è ambientato nella Napoli del ‘700, con sfondi descritti precisamente in ogni tonalità e sfumatura, dove Ubaldo Ascione, Maestro dell’ordine segreto degli Ombra, è incaricato di avvelenare il re Carlo di Borbone nel teatro San Carlo. Non riesce a portare a termine la sua missione a causa di un ripensamento dell’ultimo minuto e fugge a Benevento. Ubaldo e la moglie vengono uccisi ed il piccolo Guglielmo viene salvato e cresciuto dal pittore Abdone che lo soprannomina Salaì e verrà poi mandato a Napoli dal maestro Vincenzo Bellini. Intanto il commissario regio Gaspare De Cenzo si trova a far luce su una serie di misteriosi omicidi condotti secondo un preciso rituale da un assassino che viene chiamato “l’alchimista”…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × cinque =

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Cosa ne pensi di questo articolo?

113 points
Upvote Downvote

Scritto da Arianna Loiacono

28 MARZO 2012 – 28 MARZO 2022: DIECI ANNI FA MORIVA ALFONSO MELLUSO

DAVIDE SANNINO: UNA TRAGICA STORIA SENZA FINE, MA CON UNA SOLA SPERANZA