in ,

Maserati, l’elettrico, Amazon e il volo Milano-Nanchino

Rosso per l’Europa e verde per l’Asia con gli States chiusi per il Giorno del Ringraziamento. Prima di addentrarci in qualche questione più ampia, potremmo “sintetizzare” così la giornata di ieri sulle borse mondiali.

In Italia, il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, ha ricevuto a Roma il Ministro dell’Economia e delle Finanze della Francia, Bruno Le Maire. I due hanno concordato di coordinare da vicino i rispettivi piani strategici nazionali di ripresa, in modo da sviluppare economie più verdi, digitali e resilienti. E’ stata diffusa una nota in cui si leggeva che gli investimenti comuni riguarderanno idrogeno, microelettronica, cloud ed economia digitale.

Toccando di lato una di queste questioni, ieri Maserati ha fatto sapere che entro cinque anni tutti i propri veicoli saranno elettrificati, cioè con motorizzazione ibrida o elettrica. L’amministratore delegato, Davide Grasso, ha detto: “Il nuovo Suv Grecale che uscirà l’anno prossimo avrà oltre al motore a combustione anche quello ibrido. Anche le nuove Gran Turismo e Gran Cabrio saranno elettrificate, tutta la linea sarà elettrificata nei prossimi 5 anni”. “Ci muoviamo in maniera attenta per mantenere le promesse che facciamo. I brand sono come le persone, è molto facile perdere credibilità ed è molto difficile ottenerla. Ed è importante mantenere un dialogo. Se il consumatore ci parla, noi ascoltiamo e rispondiamo, sia per l’acquisto sia per l’assistenza. Ed è importante arrivare a prevenire le sue esigenze e i suoi bisogni, cosa che avviene solo attraverso la conoscenza della clientela”.

Notizia interessante e positiva per i lavoratori Amazon che arriva direttamente dagli USA. La società, infatti, ha deciso di riconoscere un bonus ai suoi lavoratori di “prima linea” negli Stati Uniti per un importo complessivo di 500 milioni di dollari.

Alcune fonti parlamentari riferiscono che il rinvio delle rate della rottamazione ter e del saldo e stralcio potrebbe essere fissato al primo marzo 2021. La scadenza per rottamazione ter e saldo-stralcio e’ ora fissata al 10 dicembre.

Per chi viaggia molto per lavoro segnaliamo che ieri è decollato alle 13.45 dall’aeroporto di Milano Malpensa il primo volo Covid free internazionale con destinazione Nanchino, operato da Neos, compagnia aerea del Gruppo Alpitour. Su questo volo diretto tra Milano Malpensa e Nanchino, l’unico attualmente operativo Italia e Cina, Neos ha inserito il tampone rapido durante il check-in, in aggiunta si somma al tampone molecolare e al test sierologico, richiesti dalla normativa cinese e da effettuare entro le 48 ore che precedono la partenza. Una volta atterrati a Nanchino, è previsto un ultimo tampone che possa riconfermare la negatività dei passeggeri al Covid-19.

Buona giornata e buon caffè!

Cosa ne pensi di questo articolo?

113 points
Upvote Downvote
Vincenzo Lettieri

Scritto da Vincenzo Lettieri

Macron, i biglietti e la Fed

La lettera di Iovino a Maradona per CN24: “Diego, genio e … basta!”