in ,

Olio extravergine, USA e reddito di cittadinanza

Giornata colorata di rosso quella di ieri con l’Europa, una parte considerevole degli USA e il Giappone che hanno fatto segnare performance negative.

A gennaio 2021 hanno percepito il Reddito di Cittadinanza 1,2 milioni di nuclei familiari (2,8 milioni di persone coinvolte) con un importo medio a nucleo pari a 573 euro. I nuclei che hanno ricevuto invece la Pensione di Cittadinanza sono stati 115mila (129mila persone coinvolte) con un importo medio di 240 euro. È quanto ha segnalato l’Inps in una nota. In base ai dati dell’Osservatorio sul Reddito di Cittadinanza dell’Istituto di previdenza sociale, La Campania è la regione che registra più nuclei beneficiari (266mila, pari al 21% del totale), seguita dalla Sicilia (231mila, pari al 18% del totale): gli importi medi percepiti sono stati rispettivamente pari a 617 euro e 598 euro. Lo scorso mese è stato revocato il beneficio a 15mila nuclei, per mancanza di uno dei requisiti.

Olio extravergine d’oliva. L’Italia perde il secondo gradino del podio della produzione mondiale. Dietro al colosso Spagna, capace di produrre 1,6 milioni di tonnellate, sale la Grecia che, secondo i dati forniti dalla Commissione Europea, dovrebbe chiudere la campagna 2020/2021 intorno alle 265mila tonnellate di olio prodotte.

Stati Uniti. Continua a crescere la produzione industriale a gennaio che diventa così il quarto mese consecutivo in positivo. Il dato ha registrato un incremento dello 0,9%, dopo il +1,3% del mese precedente (dato rivisto da +1,6%). Il dato è migliore delle attese degli analisti che indicavano un aumento dello 0,5%. Su base annua si registra ancora una flessione dell’1,8% (-3,2% il dato precedente).

Buona giornata e buon caffè!

Cosa ne pensi di questo articolo?

90 points
Upvote Downvote
Vincenzo Lettieri

Scritto da Vincenzo Lettieri

Comunicato stampa Chiesa Tenda Nuova Pentecoste

Cutolo: Maresca, spero ottenuto perdono familiari vittime